Archivio

VERIFICA E AGGIORNAMENTO SISTEMA H.A.C.C.P.

La Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria intende verificare ed aggiornare il sistema di auto controllo “per l’igiene degli alimenti” H.A.C.C.P. presso le sedi di Bisceglie, Foggia e Potenza.

Tutti coloro che fossero interessati all’ espletamento di detta attività in regime di consulenza, in possesso dei requisiti previsti dalla normativa in materia (D.L. 155/97 e s.m.i.), potranno manifestare interesse presentando la propria offerta entro e non oltre le ore 12 del giorno 27 maggio 2016, mediante comunicazione da inviare a mezzo raccomandata a.r. indirizzata al Commissario Straordinario Avv. Bartolomeo Cozzoli, Via Giovanni Bovio n. 80, 76011 Bisceglie (BT), apponendo sulla busta la dicitura “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AFFIDAMENTO CONSULENZA ATTIVITA’ DI VERIFICA E AGGIORNAMENTO SISTEMA H.A.C.C.P”.

Il presente avviso non comporta alcun obbligo di concludere il contratto in capo alla Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria.
Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste alla Direzione Amministrativa -sede di Bisceglie- al num. telefonico : 080/3994107.

Il Commissario Straordinario
Avv. Bartolomeo Cozzoli

INVITO A PRESENTARE CV OSS

INVITO A PRESENTARE CV

Con la presente, si comunica che la scrivente Amministrazione Straordinaria intende costituire una banca dati contenente i CV di operatori socio sanitari, in possesso dei requisiti e dei titoli previsti dalla legge, potenzialmente interessati a collaborare con la Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria, nell’ambito dell’attività assistenziale svolta dalla stessa.
A tal fine, tutti gli interessati, in possesso dei requisiti prescritti, potranno inviare il proprio curriculum a partire dal giorno 15.6.2015 e fino al 25.6.2015 in via preferenziale al seguente indirizzo e-mail: gestionecommissariale@donuva.it ovvero, alternativamente, con consegna a mano presso l’ufficio di protocollo ubicato in via G. Bovio 78 (palazzina Amministrazione).
L’invito di cui sopra è rivolto anche al personale già dipendente della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria interessato ad eventuali mutamenti di qualifica, purché in possesso dei titoli e dei requisiti di legge.
La trasmissione dei curricula non costituisce titolo preferenziale per eventuali assunzioni, né impegno per la Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria.

Distinti saluti.

 

Il Commissario Straordinario

Avv. Bartolomeo Cozzoli

BANDO PERIZIA TECNICA

Oggetto: richiesta disponibilità affidamento incarichi di perizia tecnica.

 

La Congregazione Ancelle della Divina provvidenza in Amministrazione Straordinaria necessità di affidare incarichi di perizia tecnica, anche in forma giurata, a tecnici abilitati che in riferimento alle norme vigenti in materia di tributi attestino per le unità immobiliari della sede di Potenza:

a) l’attività sanitaria svolta all’interno dalla Congregazione;

b) le modalità di svolgimento ed i soggetti cui è rivolta;

c) individuazione delle superfici che non producono rifiuti, o che producono RSU, che producono rifiuti speciali ospedalieri e quelle locate a terzi e le relative modalità di smaltimento;

d) ogni altra notizia ritenuta utile così come specificato nell’incarico ad affidarsi.

Il tecnico abilitato dovrà essere dotato di accesso telematico ai dati catastali degli edifici.

Chiunque fosse interessato è invitato a manifestare la propria disponibilità inviando apposita istanza tramite raccomandata A/R indirizzata al Commissario Straordinario Avv. Bartolomeo Cozzoli, Congregazione Ancelle Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria via G. Bovio 80 – Bisceglie, o diversamente scrivendo all’indirizzo PEC donuva@pec.it (specificando in oggetto : MANIFESTAZIONE DI DISPONIBILITA’ PER AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PERIZIA TECNICA), indicando l’iscrizione all’albo professionale e ogni altra notizia ritenuta utile ai fini del conferimento dell’incarico, entro il 12 marzo 2015.

Il completamento delle attività peritali e la consegna del documento dovrà avvenire entro e non oltre il 31 marzo 2015.

La manifestazione di disponibilità non comporta in capo all’Ente alcun obbligo di conferire l’incarico.

Il compenso sarà determinato a forfait sulla base di specifico accordo e facendo riferimento ai minimi tariffari previsti per le attività in oggetto dalle vigenti Tabelle professionali.

Il Commissario Straordinario
Avv. Bartolomeo Cozzoli

 

 

SERVIZIO BAR SEDE POTENZA

AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE

La Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza, in Amministrazione Straordinaria ai sensi della legge 39/2004, intende valutare l’affidamento del servizio BAR – DISTRIBUZIONE di alimenti e bevande con somministrazione esclusiva dei seguenti prodotti, presso la propria sede di Potenza :

-         Caffetteria, bibite, bevande analcoliche, acque minerali;

-         Pasticceria, panini, sandwich, cioccolate, caramelle, biscotteria, dolciumi vari;

-         Gelati.

Tutti coloro che fossero interessati alla concessione di detto servizio potranno manifestare il loro interesse, indicando la misura del rialzo sul canone base di € 1387,79 (euro milletrecentottantasette/79), entro la data del 31/12/2014, mediante comunicazione da inviare a mezzo raccomandata a.r. indirizzata al Commissario Straordinario Avv. Bartolomeo Cozzoli, Via Giovanni Bovio n. 78, 76011 Bisceglie (BT), apponendo sulla busta la dicitura “manifestazione di interesse affidamento servizio Bar sede di Potenza”.

Il presente avviso non comporta alcun obbligo di concludere il contratto in capo alla Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria.
Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste alla Direzione Amministrativa -sede di Bisceglie- al num. telefonico : 080/3994064.

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE

PER LA CESSIONE E/O L’AFFITTO DI TUTTO O DI PARTE DEL COMPLESSO AZIENDALE E DELLE ATTIVITA’

DELL’ENTE ECCLESIASTICO CONGREGAZIONE  ANCELLE DELLA DIVINA PROVVIDENZA

[VERSIONE COMPLETA]

Il Commissario Straordinario dell’ Ente Ecclesiastico Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria

Premesso che:

  • L’Ente Ecclesiastico Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza opera nel settore sanitario e possiede strutture ospedaliere nei Comuni di Bisceglie, Foggia e Potenza;
  • in data 19 dicembre 2013, il Ministero dello Sviluppo Economico ha ammesso la Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza alla procedura di Amministrazione Straordinaria a norma dell’art. 2, comma 2, del Decreto Legge 23 dicembre 2003, n. 347, convertito, con modificazioni, dalla Legge 18 febbraio 2004, n. 39 ed ha nominato quale Commissario Straordinario l’Avv. Bartolomeo Cozzoli;
  • in data 21 gennaio 2014, il Tribunale di Trani ha dichiarato lo stato di insolvenza della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza ex art. 2, comma 2, del Decreto Legge 23 dicembre 2003, n. 347, convertito, con modificazioni, dalla Legge 18 febbraio 2004, n. 39;
  • è in corso di predisposizione, da parte del Commissario Straordinario, il programma (il “Programma”) di cui agli articoli 54e seguenti del D.lgs. 8 luglio 1999 n. 270 e all’art. 4 della Legge 18 febbraio 2004, n. 39;
  • ai fini della prosecuzione delle attività aziendali e produttive della Congregazione , in ossequio a quanto previsto dall’art. 8 del Decreto Legge 23 dicembre 2003, n. 347, convertito, con modificazioni, dalla Legge 18 febbraio 2004, n. 39, nonché alla redazione del Programma di cui all’art. 54 del D.Lgs. n. 270/99 secondo gli indirizzi di cui all’art. 27 del medesimo Decreto Legislativo, il Commissario Straordinario intende procedere ad una prima valutazione dei soggetti interessati all’acquisto e/o all’affitto di tutto o parte del complesso aziendale e delle attività erogate dalla Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza.

Il Commissario Straordinario, allo scopo di raccogliere elementi e informazioni utili alla predisposizione del Programma, intende sollecitare l’invio di manifestazioni di interesse che, tra l’altro, qualora il Programma approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico avesse ad oggetto la cessione e/o l’affitto di tutto o parte del complesso aziendale e/o di rami d’azienda [e/o partecipazioni] detenuti dall’Ente in Amministrazione Straordinaria (di seguito, per brevità, l’insieme dei rami d’azienda [e/o partecipazioni] detenuti dall’Ente sono definiti come il “Complesso Aziendale”), potranno essere utilizzate ai fini di individuare potenziali acquirenti alla partecipazione alla/e procedura/e da adottare ai fini della eventuale cessione e/o affitto del Complesso Aziendale, nonché di meglio definire il/i perimetro/i del/i possibile/i oggetto/i della possibile cessione e/o affitto. In via meramente esemplificativa, si specifica che il Complesso Aziendale concerne le seguenti c.d. Business Unit:

SEDE DI BISCEGLIE

  1. Istituto Ortofrenico e Area Disabili e Disabili – Geriatrici (Area riveniente dal residuo di pazienti psichiatrici non dimessi sul territorio per effetto della L. 180 e della L. 833) – 561 pazienti al 31 Maggio 2014;
  2. 30 p.l. per acuti nelle discipline di Neurologia, Cardiologia e Pneumologia;
  3. 70 p.l. di Riabilitazione Intensiva cod. 56;
  4. 60 p.l. di Riabilitazione Alzheimer e Demenze correlate;
  5. 240 p.l. di RSA Geriatrica e Disabili, dei quali attualmente 20 in convenzione ASL BAT;
  6. Presidio di Riabilitazione Funzionale Villa S. Giuseppe: Presidio di Riabilitazione ex art. 26 in regime residenziale (70 p.l. di cui 20 p.l. di TRIP – Trattamenti Riabilitativi Intensivi Post-Acuzie), ambulatoriale (10 trattamenti/die) e domiciliare (75 trattamenti / die);
  7. 20 p.l. Hospice oncologico.

SEDE DI FOGGIA

  1. Istituto Ortofrenico e Area Disabili e Disabili – Geriatrici (Area riveniente dal residuo di pazienti psichiatrici non dimessi sul territorio per effetto della L. 180 e 833) – 256 pazienti al 31 Maggio 2014;
  2. 30 p.l. per acuti nelle discipline di Neurologia, Cardiologia e Pneumologia;
  3. 50 p.l. di Riabilitazione Intensiva cod. 56;
  4. 60 p.l. di Riabilitazione Alzheimer e Demenze correlate;
  5. 240 p.l. di RSA Geriatrica e Disabili, dei quali attualmente 120 in convenzione ASL Foggia;
  6. Presidio di Riabilitazione – Centro Polivalente S. Maria: Presidio di Riabilitazione ex art. 26 in regime residenziale (40 p.l), semiresidenziale (40 trattamenti), ambulatoriale (40 trattamenti / die) e domiciliare (25 trattamenti / die);
  7. 14 p.l. Hospice oncologico, dei quali attualmente 12 in convenzione ASL Foggia.

SEDE DI POTENZA

  1. 273 p.l. CSSR (Centro Socio-Sanitario Riabilitativo ex-Istituto Ortofrenico e Area Disabili e Disabili – Geriatrici) – 230 pazienti al 31 Maggio 2014;
  2. 24 p.l. di Riabilitazione Intensiva cod. 56;
  3. 16 p.l. di Riabilitazione Intensiva cod. 60;
  4. 24 p.l. di Nucleo Alzheimer;
  5. 97 p.l. di RSA Geriatrica e Disabili;
  6. 24 p.l. di RSA Disabili per pazienti residuo manicomiale.

Tutto ciò premesso e considerato, il Commissario Straordinario

INVITA

tutti i soggetti interessati a presentare manifestazioni di interesse per il Complesso Aziendale o parte di esso, ad indirizzare comunicazione scritta al Commissario Straordinario secondo le modalità, i termini e  le condizioni di seguito indicati.  La manifestazione di interesse può essere formulata da persone fisiche o giuridiche, italiane o estere che, secondo la legislazione del Paese di rispettiva appartenenza, siano in possesso dei seguenti requisiti, ove applicabili: (i) non si trovino in stato di liquidazione; (ii) non siano sottoposte, in conformità alla legislazione del Paese di appartenenza, a procedure concorsuali o a qualunque altra procedura che denoti lo stato di insolvenza, lo stato di crisi o la cessazione dell’attività o a gestione coattiva; (iii) non siano state assoggettate a sanzioni che comportino il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione in base alla legislazione dei rispettivi Stati di appartenenza. Non sarà ammessa la presentazione di manifestazioni di interesse per soggetti da nominare, o in veste di fiduciari o per conto di terzi. Non possono, altresì, partecipare alla procedura in oggetto soggetti che si trovino in una delle situazioni di controllo o di collegamento con altra società che partecipi alla procedura.

I soggetti interessati devono far pervenire la propria manifestazione di interesse redatta in forma scritta, in lingua italiana o inglese, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno ad “Amministrazione Straordinaria della Congregazione Ancelle della Divina ProvvidenzaVia G. Bovio n. 80 – 76011  BISCEGLIE (BT) ITALIA  RISERVATA alla c.a. del Commissario Straordinario” con il riferimento “Manifestazione di Interesse in relazione alla vendita e/o affitto del Complesso Aziendale” ovvero posta elettronica certificata, all’indirizzo PEC : commissariostraordinariocdp@pec.it, entro e non oltre le ore 14 (ora italiana) del giorno 25 Agosto 2014, corredata dai documenti e dalle dichiarazioni di seguito indicati.

La manifestazione di interesse dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante del Soggetto Interessato o da un procuratore debitamente autorizzato.

Alla manifestazione di interesse dovranno essere allegati, a scopo informativo, le seguenti dichiarazioni e i seguenti documenti, redatti in lingua italiana o inglese:

(a) breve profilo dell’attività svolta dal soggetto interessato e, se esistente, dal gruppo di appartenenza;

(b) copia dell’atto costitutivo e dello statuto sociale vigente del soggetto interessato;

(c) copia dell’atto di conferimento dei poteri al legale rappresentante / procuratore che sottoscrive la manifestazione di interesse.

Il Commissario Straordinario si riserva di invitare, se necessario, i soggetti interessati a completare o a fornire chiarimenti in ordine al contenuto dei certificati, documenti e dichiarazioni presentati.

Si precisa che coloro che abbiano già manifestato interesse per il Complesso Aziendale in data anteriore alla data di pubblicazione del presente annuncio dovranno riformulare la manifestazione secondo le modalità sopra indicate. La pubblicazione del presente annuncio e la ricezione della manifestazione di interesse ed ogni attività connessa non comporteranno per la Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza e per il Commissario Straordinario l’assunzione di responsabilità di alcun genere, anche a titolo precontrattuale. Il presente avviso costituisce esclusivamente un invito a manifestare interesse, e non costituisce un invito ad offrire, né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del codice civile, o una sollecitazione del pubblico risparmio ex art.94 e ss. D.Lgs.n.58/1998. Resta inteso che ogni determinazione in ordine alla cessione e/o affitto del Complesso Aziendale è in ogni caso soggetta al potere autorizzativo del Ministero dello Sviluppo Economico, sentito il parere del Comitato di Sorveglianza. Il presente avviso è sottoposto alla legge italiana e per ogni controversia ad esso attinente sarà competente in via esclusiva il Foro di Trani. Il presente annuncio è  pubblicato sul sito (www.donuvainamministrazionestraordinaria.it) in lingua italiana e inglese.

Il Commissario Straordinario
Avv. Bartolomeo Cozzoli

CALL TO EXPRESS INTEREST

CALL TO EXPRESS INTEREST

IN THE PURCHASE AND/OR LEASE OF THE BUSINESS OF THE BUSINESS AND RELATED ACTIVITIES

 OF THE ECCLESIASTICAL ORGANISATION, CONGREGAZIONE ANCELLE DELLA DIVINA PROVVIDENZA

[COMPLETE VERSION]

The Extraordinary Commissioner for the Ecclesiastical Organisation, Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Extraordinary Administration

Whereas:

  • The Ecclesiastical Organisation, Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza, operates in the health sector and owns hospitals in the municipalities of Bisceglie, Foggia and Potenza;
  • on 19 December 2013 the Ministry of Economic Development admitted the Congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza to the Extraordinary Administration procedure in accordance with article 2, paragraph 2 of Law Decree n° 347 of 23 December 2003 turned into law and amended, by Law n° 39 of 18 February 2004 and appointed Bartolomeo Cozzoli, asExtraordinary Commissioner ;
  • on 21 January 2014 Trani law-court declared that the Congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza was insolvent in accordance with article 2, paragraph 2 of Law Decree n° 347 of 23 December 2003 turned into law and amended, by Law n° 39 of 18 February 2004;
  • the Extraordinary Commissioner is currently drafting the programme (the “Programme“) as per articles 54 et seq of Legislative Decree n° 270 of 8 July 1999 and article 4 of the Law of 18 February 2004;
  • in order for the Company to continue its activities and, in accordance with the provisions of article 8 of Law Decree n° 347 of 23 December 2003 turned into law and amended by Law n° 39 of 18 February 2004, in order to draw up the programme as per article 54 of Legislative Decree n° 270/99 in accordance with the requirements set out in article 27 of said Legislative Decree, the Extraordinary Commissioner intends to initially assess all those interested in purchasing and/or leasing the entirety or part of the company and the activities organised by the Congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza (the “Company Perimeter“).

in order to gather useful elements and information for drawing up the Programme, the Extraordinary Commissioner intends to seek expressions of interest which, inter alia, should the Programme approved by the Ministry of Economic Development have as its purpose the sale and/or lease of all or part of the company and/or business units [and/or holdings] held by the organisation which is currently in Extraordinary Administration (hereinafter, the totality of the business units [and/or holdings] held by the organisation are defined as the “Company”), may be used for purposes of identifying potential purchasers in respect of the holdings and procedure/s to be adopted for purposes of the possible sale and/or lease of the company, as well as to determine in greater detail the perimeter/s of the possible subject matter/s of the possible sale and/or lease. By way of non-limiting example, it should be noted that the Company comprises the following business units:

BISCEGLIE SITE

  1. Ortophrenic Institute and Disabled and Disabled – Geriatric Area (area resulting from the remaining psychiatric patients who were not released as a consequence of Law 180 and 833) – 561 patients as of 31 May 2014;
  2. 30 Hospital beds for acute cases in the areas of Neurology, Cardiology and Pulmonology;
  3. 70 Intensive Rehabilitation Hospital beds code 56;
  4. 60 Alzheimer and correlated Dementia Rehabilitation Hospital beds;
  5. 240 RSA Geriatric and Disabled Hospital beds of which 20 currently covered by agreement with local health authorities;
  6. Villa S. Giuseppe Functional Rehabilitation Facility: Rehabilitation Facility pursuant to article 26 on a residential basis (70 Hospital beds of which 20 Hospital beds subject to Post Acute-Care Intensive Rehabilitation Treatments), on an outpatient basis (10 treatments/per day) and on a domiciliary basis (75 treatments/per day);
  7. 20 Hospital beds Cancer Hospice.

FOGGIA SITE

  1. Ortophrenic Institute and Disabled and Disabled – Geriatric Area (area resulting from the remaining psychiatric patients who were not released as a consequence of Law 180 and 833) – 256 patients as of 31 May 2014;30 Hospital beds for acute care in the areas of Neurology, Cardiology and pulmonology;
  2. 50 Intensive Rehabilitation Hospital beds code 56;
  3. 60 Alzheimer and correlated Dementia Rehabilitation Hospital beds;
  4. 240 RSA Geriatric and Disabled Hospital beds of which 120 currently covered by agreement with Foggia health authorities;
  5. S. Maria multi-functional Centre – Rehabilitation Facility: Rehabilitation Facility pursuant to article 26 on a residential basis (40 Hospital beds), semi-residential (40 treatments), Hospital beds, on an outpatient basis (40 treatments/per day) and on a domiciliary basis (25 treatments/per day);
  6. 14 Cancer Hospice Hospital beds of which 12 currently covered by agreement with Foggia health authorities.

POTENZA SITE

  1. 273 Hospital beds (Rehabilitation Socio-Health Centre, formerly Ortophrenic Institute and Disabled and Disabled – Geriatric Area) – 230 patients as of 31 May 2014;
  2. 24 Intensive Rehabilitation Hospital beds code 56;
  3. 16 Intensive Rehabilitation Hospital beds code 60;
  4. 24 Hospital beds Alzheimer Centre;
  5. 97 RSA Geriatric and Disabled Hospital beds;
  6. 24 Hospital beds for Disabled RSA per patients remaining from psychiatric wards.

In consideration of the foregoing and having considered the matter, the Special Administrator

ASKS

all those interested in submitting an expression of interest for the Company, to send a written communication to the Extraordinary Commissioner in accordance with the procedures, terms and conditions set out below. The expression of interest may be made by individuals or legal entities, whether Italian or foreign who, in accordance with the legislation in force in their country of origin, meet the following requirements, where applicable: (i) they must not be subject to liquidation; (ii) they must not be subject to insolvency procedures or any other procedure denoting a state of insolvency, crisis or cessation of business activity or enforced management, in accordance with the legislation in their country of origin; (iii) they must not be subject to sanctions involving any prohibition on dealings with public authorities in accordance with the legislation in force in their respective country of origin. Presentation of expression of interest will not be allowed in the case of persons yet to be nominated, or acting as trustees or on behalf of third parties. Similarly, those finding themselves in one of the situations subject to control or a connection with another company taking part in the procedure may not participate.

Those interested must send their expression of interest drawn up in writing, in Italian or English, by means of registered mail with return receipt addressed to “Amministrazione Straordinaria della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza Via G. Bovio n. 80 – 76011 BISCEGLIE (BT) ITALIA – RISERVATA alla c.a. del Commissario Straordinario” with the reference “Manifestazione di Interesse in relazione alla vendita e/o affitto del Complesso Aziendale” (expression of interest regarding the sale and/or lease of the Company” or otherwise by means of certified electronic mail to the certified mail address: commissariostraordinariocdp@pec.it, by or before 2 pm (Italian time) on the date August 25, 2014 together with the following documents and declarations.

The expression of interest must be signed by the legal representative of the Interested Party or by a duly authorised legal representative.

It is necessary to enclose with the expression of interest, for information purposes, the following declarations and documents, drawn up in Italian or English:

(a) a brief profile of the activity performed by the person concerned and, by the group to which they belong, if any;

(b) a copy of the deed of incorporation and the applicable bylaws of the party concerned;

(c) a copy of the deed granting powers to the legal representative/attorney-in-fact signing the expression of interest..

The Extraordinary Commissionerreserves the right to ask those interested, if necessary, to complete or provide clarification with regard to the contents of the certificates, documents and declarations submitted.

The expression of interest shall be received, by means of registered mail with return receipt or otherwise by certified electronic mail, by or before 2 pm (Italian time) on the date August 25, 2014 . It should be noted that those who had already expressed interest in the company perimeter prior to the date on which this notice is published shall reformulate their expression of interest in the manner set out above. Publication of this notice and receipt of the expression of interest and all related activities does not give rise to any liability of any type whatsoever on the part of the Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza and/or the Special administrator, including on pre-contractual grounds. This notice constitutes solely a call to express interest, and does not constitute a call to bid or an offer to the public in accordance with article 1336 of the civil code, or a call to raise funds from the public pursuant to article 94 et seq of Legislative Decree n° 58/1998. It remains agreed that any decision regarding the sale and/or lease of the Company is in all cases subject to the authorisation of the Ministry of Economic Development, after consulting with the Supervisory Committee. This notice is subject to Italian law and the law-court of Trani shall have sole jurisdiction with regard to any and all disputes pertaining to it. This notice is published in Italian and English.

        The Extraordinary Commissioner

         Bartolomeo Cozzoli – Attorney at-law